Ecco come si presenta l’autunno a Piano Ruggio: -8.2°C a Settembre

A cura di Renato Sansone

Anche questa volta Piano Ruggio fa parlare di se. Ben otto minime sottozero nel mese, e alcune come vedremo in modo abbondante. Nel mese di Settembre tra l’altro la prima neve è comparsa sulle cime del massiccio. Come ogni mese guardiamo tutti i dati giornalieri del meraviglioso piano del parco del Pollino. Se si stesse parlando di Gennaio non ci sarebbe nulla di entusiasmante nelle temperature che vedremo, considerando i valori che generalmente vengono rilevati in media sulle nostre montagne; ma siamo a Settembre, un mese considerato quasi estivo nel nostro meridione, dove soprattutto la prima decade, ha fama di poter offrire i migliori bagni al mare. Ma perchè allora lassù fa così freddo?

La conca di Piano Ruggio è di origine carsica, e scientificamente viene denominata poljie: la zona è circondata da alte cime che ne favoriscono l’irragiamento notturno, favorendo dei veri e propri crolli termici per perdita di calore da parte del suolo in assenza di vento e con cielo sereno.

Otto minime sottozero, con picchi bassissimi a cominciare dall’autunno astronomico. Notevole la terza decade del mese, dove la media delle temperature minime risulta essere addirittura negativa. Spicca anche il valore massimo del giorno 6 Settembre, quando lassù non si sono nemmeno raggiunti i 10°C. Giornate ventilatissime infatti caratterizzano molti pomeriggi di Piano Ruggio.

La media totale del mese è stata di 9.5°C, con rilevazioni ogni 10 minuti. Come nello scorso mese, Piano Ruggio conferma le sue escursioni termiche elevatissime nell’arco di pochi minuti: al sorgere del Sole infatti, la zona è capace di recuperare anche oltre 14°C in 1 ora, passando dal gelo ad una temperatura mite. Lo dimostra proprio il giorno 23 Settembre, quando si è passati dai -2.9°C delle 9:00 agli 11.4°C delle 10:00; 14.3°C in 1 ora esatta! La media mensile dell’umidità relativa, basata su oltre 4200 dati, è stata del 72.1%. Il valore più alto si è avuto alle 9:13 del 3 Settembre, con una temperatura di 10.7°C, e una temperatura di condensazione di 10.2°C. Al contrario, il valore più basso è stato registrato a mezzogiorno di 3 giorni fa, con un valore del 12.0%, e una temperatura di 16.9°C. Il dew point (temperatura alla quale l’aria condenserebbe) massimo è stato indicato a 13.0°C, mentre quello minimo a -12.6°C (aria secchissima), con una media totale di 4.2°C.