Freddo e neve in Abruzzo

Freddo e neve in Abruzzo

L’Aquila, 25 feb. – Il maltempo, come previsto, e’ tornato a interessare l’Abruzzo interno, con basse temperature che hanno favorito precipitazioni a carattere nevoso. Fiocchi anche su L’Aquila, ma senza problemi alla viabilita’. Sulle autostrade A24 Roma – L’Aquila, tra Tornimparte e Colledara, e A25 Torano – Pescara, tra Celano e Chieti, e’ in atto una debole nevicata e il transito e’ consentito con pneumatici da neve o catene a bordo, oltre alla raccomandazione della massima prudenza. Sulla strada statale 17, all’altezza dell’Altopiano di Navelli, il transito veicolare e’ consentito con pneumatici da neve montati e catene a bordo. Stessa prescrizione, sempre sulla 17, tra Pettorano sul Gizio e Roccaraso (L’Aquila) dove la neve che precipita da ieri pomeriggio ha coperto la carreggiata favorendo la formazione di ghiaccio nelle ore notturne. Neve anche sull’Alto Sangro e zona Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Per il transito sulla strada statale 83 marsicana, che collega Castel di Sangro a Avezzano, e’ obbligatorio avere installati pneumatici da neve, con catene da montare ai valichi di ‘Barrea’, ‘Passo del diavolo’ e ‘Gioia vecchio’. Transito difficile sulla strada provinciale 509 che collega Opi a Sora (Frosinone), con obbligo di pneumatici da neve e catene da montare nell’attraversamento del valico di ‘Forca d’acero’, dove la coltre sulla carreggiata ha raggiunto i 20 centimetri. Impianti chiusi per bufera a Campo Imperatore dove la minima della notte e’ stata di meno 8 gradi. Migliora il tempo nel Chietino, dove nella notte e nelle prime ore del giorno c’erano stati pioggia battente sulla costa e neve nell’interno ad arrecare qualche disagio alla circolazione stradale. Nevicate pure copiose, ma di breve durata, avevano imbiancato la provincia gia’ a quote collinari nel Vastese e nel Medio e Alto Sangro, sorprendendo gli automobilisti messisi in viaggio senza catene o gomme termiche. Le compagnie dei carabinieri di Lanciano, Vasto e Atessa non segnalano al momento alcuna difficolta’, neanche nelle zone piu’ in quota. Sulla costa ora splende il sole. (AGI)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...