Emergenza gelo, Codacons ai prefetti: “vietino circolazione mezzi pesanti”

Emergenza gelo, Codacons ai prefetti: “vietino circolazione mezzi pesanti”

Vietare da subito la circolazione dei mezzi pesanti nei tratti autostradali a rischio maltempo. Lo chiede con estrema urgenza il Codacons, a seguito dell’invito diffuso da Autostrade per l’Italia in cui si prefigura la necessita’ di realizzare, in attuazione dei protocolli in vigore, il blocco dei TIR e dei mezzi con massa superiore alle 7,5 t, in relazione all’emergenza neve in atto nel nostro paese. In particolare il Codacons chiede ai Prefetti territorialmente competenti di bloccare immediatamente la circolazione dei mezzi pesanti su strade e autostrade in Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo ed Emilia Romagna, aree che nelle prossime ore saranno interessate da una vera e propria emergenza neve. “Dobbiamo imparare dagli errori passati, ed evitare il ripetersi di blocchi stradali e incidenti anche gravi determinati da ghiaccio e neve sulla rete autostradale italiana – afferma il Presidente Carlo Rienzi – I Prefetti delle zone interessate devono vietare da subito la circolazione dei Tir nelle aree dichiarate a rischio maltempo, garantendo cosi’ la sicurezza sulle strade ed evitando che i mezzi pesanti possano provocare blocchi come quello del dicembre 2010, quando migliaia di automobilisti rimasero ore e ore intrappolati al freddo sulle autostrade”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...