Reportage Fotografico: il passaggio del ciclone “Irina” sul Mozambico

domenica 11 marzo 2012, 11:35 di

Circa 10 giorni fa sulle pagine di MeteoWeb si annunciava il passaggio del ciclone “Irina” che avrebbe interessato l’Africa sud-orientale ed in particolare Mozambico e Madagascar. Solitamente di queste regioni a noi remote risulta difficile avere dei riscontri diretti su conseguenze ed effetti del passaggio di questi cicloni. Questa volta invece abbiamo alcune fotografie che giungono direttamente da Quelimane, una delle città più importanti del Mozambico. La segnalazione arriva da Nino Coppi cooperante italiano di una ONG guidata dai frati francescani di Puglia (sito). Questi missionari cooperano da anni in quest’area del Mozambico per lo sviluppo e il sostegno di queste popolazioni. In particolare, grazie agli aiuti provenienti da famiglie italiane, era stata realizzata una scuola di “Arti e mestieri” per poter dare un futuro ed una speranza a questi giovani. Purtroppo l’abbattersi di “Irina” ha danneggiato fortemente questa scuola che dava insegnamento a circa 500 ragazzi. La tempesta di acqua e vento si è abbattuta fra le 13,15 e le 13,32 vanificando il lavoro di molti mesi. La notizia positiva e che in quella zona non si segnalano vittime. Di seguito riportiamo alcune immagini della scuola (come era e dopo il ciclone) e la lettera della direttrice che fa il resoconto dei danni.

Commenta


NEWS


MeteoWeb disponibile su App Store

Iscriviti alla Newsletter
Collegati