Il pesce d’aprile del Codacons: una conferenza stampa in orbita per tutelare...

Il pesce d’aprile del Codacons: una conferenza stampa in orbita per tutelare i diritti dei turisti spaziali!

Carlo Rienzi, presidente del Codacons, dopo che l’associazione da lui guidata ha messo in rete un comunicato che preannuncia una ”clamorosa conferenza stampa dall’orbita terrestre” per presentare la ”carta dei diritti dei viaggiatori dello spazio” ha detto di non saperne niente, aggiungendo che “se e’ un pesce d’aprile l’hanno fatto anche a me. Certo e’ strano, effettivamente non ho in programma a breve alcuna conferenza spaziale, ma devo dire che per la verita’ c’era l’idea di realizzare una carta dei diritti dei viaggiatori dello spazio. E ora mi scusi che sto partendo per Houston…”.
Nel comunicato, ancora visibile sul sito ufficiale, il Codacons dà notizia di uno ”straordinario accordo con la Virgin Galactic, la societa’ che organizza viaggi spaziali fondata da Richard Brandson (e non Branson come l’originale, ndr) per salvaguardare i diritti del turista spaziale”, annunciando la presentazione dell’iniziativa con ”una straordinaria conferenza stampa senza precedenti via satellite, direttamente dallo Space Ship Two in orbita nello spazio! Durante l’evento, l’avv.  Carlo Rienzi e Richard Brandson, fondatore della Virgin Galactic, esporranno le problematiche connesse ai viaggi spaziali, le tutele previste per i viaggiatori e la rivoluzionaria Carta dei diritti del viaggiatore spaziale. L’impresa potrà essere seguita in diretta sul sito www.codacons.it  alle ore 04:00 am di questa notte“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...