La Cina si prepara a conquistare la luna: l’anno prossimo la missione Chang’e-3 con l’atterraggio di uno strumento modernissimo

Credit: NASA
Credit: NASA

La Cina parte alla conquista della Luna: l’anno prossimo verrà lanciata una terza sonda lunare, missione che prevede l’atterraggio sulla luna di uno strumento in grado di effettuare numerose analisi scientifiche. La missione Chang’e-3, che si svolgerà nella seconda metà del 2013, si iscrive in un ambizioso programma a tappe di Pechino che dovrebbe culminare con l’invio di un uomo sulla Luna entro il 2020. Le due precedenti sonde lunari cinesi, Chang’e-1 (lanciata nell’ottobre 2007) e Chang’e-2 (ottobre 2010), hanno consentito di effettuare osservazioni dettagliate della Luna dalla Terra. La missione Chang’e-3, invece, permetterà alla Cina di effettuare il primo allunaggio della sua storia.