Previsioni Meteo: piogge e temporali per tutta la settimana di Ferragosto, niente più ondate di caldo?

MS_1538_ensLa profonda perturbazione di origine nord Atlantica che nei giorni scorsi ha interessato l’Italia, lascerà il segno nel cuore del Mediterraneo compromettendo così le condizioni meteorologiche anche della settimana entrante, la più attesa dai vacanzieri in quanto “clou” dell’estate 2013, a cavallo del Ferragosto. Non avremo altre perturbazioni in transito sull’Italia, ma neanche figure anticicloniche che riescano a garantire sole e bel tempo indisturbato: così il nostro Paese resterà “terra di nessuno”, preda di guasti instabili che determineranno piogge e temporali su molte Regioni.
avnpanel4Tra lunedì e martedì avremo dei temporali pomeridiani sparsi al sud e al nord/est, poi mercoledì 14 il maltempo sarà più diffuso ed esteso a tutto il centro/nord con piogge anche intense tra Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. Molte località di pianura Padana e alto Adriatico, anche costiere, non supereranno i +23/+24°C di temperatura massima giornaliera. Nel giorno di Ferragosto, giovedì 15, il maltempo sarà tipicamente pomeridiani con forti temporali su tutta la dorsale Appenninica, particolarmente intensi tra Abruzzo, Lazio, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria. Le temperature rimarranno stazionarie e non è ancora chiaro se avremo, a lungo termine, altre ondate di calore oppure se l’estate si chiuderà con le sole due vampate africane che abbiamo avuto tra fine luglio e inizio agosto, comunque brevi e senza particolari eccessi di calore. Lo scopriremo nei prossimi aggiornamenti, intanto nei prossimi 8-10 giorni la colonnina di mercurio si manterrà in linea con le medie del periodo in tutt’Italia.