A Roma il 6 dicembre il convegno “La Geologia per l’esplorazione petrolifera in Italia”

ImmagineLa Società Geologica Italiana promuove venerdì 6 dicembre alle ore 15 a Roma, presso il Dipartimento di Scienze della Terra della Sapienza (Aula 1 – Piazzale Aldo Moro, 5) il convegno: “La Geologia per l’esplorazione petrolifera in Italia”.

L’appuntamento nasce per dare la possibilità di fare conoscere lo status della ricerca e della produzione di idrocarburi in Italia, ma sopratutto per rispondere alla frequente disinformazione sul tema, per esempio sui danni ambientali e il rischio sismico indotti dall’attività esplorativa (vedi terremoto di Ferrara, fracking, etc.). Il convegno si pone l’obiettivo di avviare un dibattito su queste tematiche e di elaborare un documento che metta al corrente la società civile delle potenzialità dell’Italia per una ripresa delle attività esplorative.
Hanno aderito al convegno e daranno il loro contributo convegno i geologi Pierluigi Vecchia (Po Valley) Roberto Gambini, Fernanda Panvini (ENEL), Piero Casero Stefano Paoloni, Daria Fortunati (COGEID ) e Davide Scrocca (IGAG-CNR).

Al convegno è prevista anche la partecipazione di Gian Vito Graziano (Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi) e Claudio Campobasso (Direttore del Servizio Geologico d’Italia – ISPRA).

PROGRAMMA

15:00 Introduzione
Carlo Doglioni (Presidente Società Geologica Italiana)
Gian Vito Graziano (Presidente Consiglio Nazionale dei Geologi)
Claudio Campobasso (Direttore Servizio Geologico d’Italia – ISPRA)

15:20 – 15:40
Roberto Gambini, Fernanda Panvini (Enel)
Status della ricerca e produzione di idrocarburi in Italia – Vincoli e prospettive

15:40 – 16:00
Pierluigi Vecchia (Po Valley)
Idrocarburi e terremoto emiliano del 2012: miti, leggende, capri espiatori – Accademia e industria: la sfida per la diffusione della conoscenza

16:40 – 16:20
Piero Casero, Stefano Paoloni, Daria Fortunati (COGEID )
Il progetto di esplorazione petrolifera “ Gesualdo 1” (Appennino Irpino): un esempio di disinformazione mediatica

16:20 – 16:40
Davide Scrocca (IGAG-CNR)
Giacimenti di idrocarburi e sismicità stimolata: una revisione (Italia centro-settentrionale)

16:40 Dibattito

Sono stati richiesti i crediti formativi APC all’Ordine dei Geologi del Lazio

CONDIVIDI
Nato a Reggio Calabria il 18 maggio 1986, è giornalista pubblicista dal 2009. Nel 2004 ha fondato il blog MeteoWeb che nel 2010 è diventato testata giornalistica, di cui è Direttore Responsabile. Dirige diverse testate per il gruppo editoriale Socedit