Guarda i nostri video del giorno
article
239091
MeteoWeb
Maltempo, piogge torrenziali nella Calabria jonica: bambini soccorsi in barca [FOTO]
Le piogge forti che si sono ripetute nella notte hanno provocato nuovi disagi, dopo quelli dei giorni scorsi, nella zona della Sibaritide, in Calabria. Tanti i terreni allagati. Numerosi gli interventi di Protezione civile e vigili del fuoco, anche se non si registrano problemi per le persone. Schiavonea, frazione marina di Corigliano Calabro, e’ stata invasa dall’acqua e dal fango. Una palazzina e’ rimasta isolata e alcuni bambini che vi abitano con le loro famiglie sono stati soccorsi da un giovane, che ha utilizzato la sua barca a remi per poter arrivare nell’edificio. Problemi anche a Rossano, in contrada Momena, dove l’acqua e il fango hanno bloccato alcune famiglie ai piani terreni delle loro abitazioni. Danni a mobili e suppellettili. Nella notte, inoltre, in diverse zone della citta’ e’ mancata la corrente elettrica. Ieri il sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti, aveva chiesto la dichiarazione dello stato di calamita’ naturale per i danni del maltempo. Criticità anche a Sellia Marina, dove sono stati numerosissimi gli interventi effettuati dai vigili del fuoco, che hanno dovuto lavorare anche nel corso della mattinata di oggi. Oltre a liberare le case dall’acqua e dal fango, alcuni interventi sono stati destinati anche per la caduta di alberi. Sempre a [...]
http://www.meteoweb.eu/2013/11/maltempo-piogge-torrenziali-nella-calabria-jonica-bambini-soccorsi-in-barca-foto/239091/
2013-11-16 13:13:08
http://www.meteoweb.eu/wp-content/uploads/2013/11/1474578_691933300832011_1735052003_n.jpg
calabria maltempo,calabria meteo,maltempo calabria,meteo calabria,piogge calabria
ANALISI E SITUAZIONE

Maltempo, piogge torrenziali nella Calabria jonica: bambini soccorsi in barca [FOTO]

schiavoneaLe piogge forti che si sono ripetute nella notte hanno provocato nuovi disagi, dopo quelli dei giorni scorsi, nella zona della Sibaritide, in Calabria. Tanti i terreni allagati. Numerosi gli interventi di Protezione civile e vigili del fuoco, anche se non si registrano problemi per le persone. Schiavonea, frazione marina di Corigliano Calabro, e’ stata invasa dall’acqua e dal fango. Una palazzina e’ rimasta isolata e alcuni bambini che vi abitano con le loro famiglie sono stati soccorsi da un giovane, che ha utilizzato la sua barca a remi per poter arrivare nell’edificio. Problemi anche a Rossano, in contrada Momena, dove l’acqua e il fango hanno bloccato alcune famiglie ai piani terreni delle loro abitazioni. Danni a mobili e suppellettili. Nella notte, inoltre, in diverse zone della citta’ e’ mancata la corrente elettrica. Ieri il sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti, aveva chiesto la dichiarazione dello stato di calamita’ naturale per i danni del maltempo.

schiavonea01Criticità anche a Sellia Marina, dove sono stati numerosissimi gli interventi effettuati dai vigili del fuoco, che hanno dovuto lavorare anche nel corso della mattinata di oggi. Oltre a liberare le case dall’acqua e dal fango, alcuni interventi sono stati destinati anche per la caduta di alberi. Sempre a Sellia Marina un’auto e’ rimasta intrappolata per un allagamento; all’interno si trovavano due persone, padre e figlio, che sono state tratte in salvo dagli stessi vigili del fuoco. D’altronde, sono state critiche le condizioni della viabilita’, con diversi punti della strada statale 106 invasa da acqua a detriti. A Cropani Marina un giovane e’ sbandato con la sua autovettura per la presenza di fango sull’asfalto; per lui tanto spavento mentre l’autovettura ha subito seri danni. Per liberare la strada sono intervenuti i mezzi e il personale dell’Anas, insieme alle forze dell’ordine che hanno gestito il traffico. Piccoli allagamenti sono stati registrati anche a Catanzaro e nel Soveratese. La pioggia battente e’ stata registrata su tutta la fascia ionica calabrese, con particolare intensita’ nel Crotonese e e nel Reggino, ma in questi casi non sono stati segnalati problemi e disagi, salvo qualche rallentamento alla circolazione stradale. Nel Cosentino, invece, il maltempo continua a provocare danni e problemi nella Sibaritide, anzitutto a Corigliano e Rossano ma anche a Sibari, Mirto e nelle altre zone della piana. Con il fiume Crati che resta osservato speciale perche’ il livello delle acque si sta progressivamente alzando. Numerosi gli interventi della Protezione civile e dei vigili del fuoco. Strade allagate anche a Marina di Sibari, mentre tra Villapiana e Trebisacce sono a rischio i sottopassi della linea ferroviaria.

Lascia la tua opionione