Influenza: il segreto per sconfiggerla risiederebbe nello zucchero

Influenza: il segreto per sconfiggerla risiederebbe nello zucchero

zucchero-rimarginare-prima-feriteTogliere zucchero al virus dell’influenza: secondo un gruppo di scienziati americani, potrebbe essere questo il segreto per arrivare a mettere a punto un giorno un’arma universale contro l’infezione stagionale. Un approccio che funzionerebbe allo stesso modo anno dopo anno, senza il bisogno di sviluppare ogni volta nuovi vaccini in base alle caratteristiche dei virus di turno. L’idea – illustrata a New Orleans durante il meeting annuale della Societa’ americana di biologia cellulare – e’ infatti quella di colpire il virus in un punto debole che rimane sempre lo stesso: la dipendenza dal glucosio, elemento indispensabile che gli consente di replicarsi e invadere l’organismo. Amy Adamson e Hinissan Pascaline Kohio, della University of North Carolina di Greensboro, hanno dimostrato che alterando il metabolismo del glucosio nei virus e’ possibile controllare la diffusione dell’influenza A in colture di cellule di mammifero. Trattando le cellule virali con una sostanza in grado di inibire il metabolismo del glucosio, la replicazione virale nelle colture cellulari di mammifero in laboratorio diminuiva infatti in modo significativo. Adamson e Kohio propongono quindi il metabolismo del glucosio come nuovo target per combattere i virus influenzali. Il bisogno di zucchero, spiegano, e’ per i virus un ‘tallone d’Achille’ che rimane invariato e che quindi puo’ aprire a una strategia universale anti-influenza.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...