Sole: un’espulsione di massa coronale causata da un gigantesco filamento magnetico

Sole: un’espulsione di massa coronale causata da un gigantesco filamento magnetico

soleUn filamento magnetico gigante è stato monitorato per più di una settimana grazie alle immagini del Solar Dynamics Observatory (SDO) della NASA. Gli astronomi si stavano preparando alla possibilità che la struttura collassasse su se stessa provocando un Flare Hyder. Ma, a conferma di quanto siano difficili le previsioni deterministiche, il filamento è esploso, scagliando parte del materiale nello spazio.  Il Solar and Heliospheric Observatory (SOHO) ha registrato un’espulsione di massa coronale (CME) che emerge dal luogo dell’esplosione. Le particelle prodotte dall’esplosione viaggiano a 1,2 milioni di miglia per ora, una velocità enorme, ma che è inferiore alla media. Il cme non è diretto verso il campo magnetico della Terra, anche se potrebbe sfiorarlo intorno al 7 Giugno, scatenando intense tempeste geomagnetiche alle alte latitudini.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...