Ebola: Veneto, negativi i tre casi. Era malaria

ebolaI tre casi di sospetta Ebola, per cui tre persone erano state ricoverate in ospedale a Padova, hanno dato esito negativo. Gli esami hanno evidenziato per i tre soggetti, una mamma e due bambini nigeriani da diversi anni residenti a Padova, la malaria. A darne notizia è il settore promozionale e sviluppo igiene e sanità pubblica della Regione Veneto. A giugno i tre erano partiti per il Paese d’origine e al loro rientro avevano accusato febbre e mal di pancia e si erano rivolti al pronto soccorso. Da qui sono stati trattati secondo i protocolli previsti e trasferiti al reparto di malattie infettive. I campioni prelevati dai pazienti sono stati inviati allo Spallanzani di Roma, centro di riferimento nazionale per l’Ebola, che ha confermato la diagnosi di malaria.