Maltempo Svizzera: frana travolge una casa, morte mamma e figlia di 3...

Maltempo Svizzera: frana travolge una casa, morte mamma e figlia di 3 anni

franaUna donna di 31 anni e la figlia, di 3, sono morte nel canton Ticino in Svizzera a causa di una frana provocata dal maltempo. Secondo quanto riportano i media locali, una colata di fango ha travolto ieri pomeriggio la loro abitazione a Bombinasco, vicino Curio. I corpi sono stati trovati questa mattina intorno alle quattro, dopo una notte di difficilissime ricerche. La frana, una massa di un migliaio di cubi di terreno con un fronte di scorrimento di appena una decina di metri, è stata provocata dalle intense piogge di questi giorni. Circa 150 metri di bosco sono precipitati a valle, generando una colata di fango immensa che ha travolto in pieno la casa e spazzato via il piano superiore. Alle ricerche hanno partecipando un’ottantina di persone, con cani da ricerca e telecamere termiche. In una prima fase si era sperato che non ci fosse nessuno all’interno dell’abitazione, poi questa mattina la triste scoperta sotto le macerie. Madre e figlia sono probabilmente morte per asfissia. I soccorritori hanno spiegato che quello verificatosi a Bombinasco è un evento piuttosto eccezionale per l’alto Malcantone, anche perché la zona mai, in passato, era stata interessata da episodi del genere come testimoniano gli alberi secolari presenti nell’area. A provocare la tragedia sarebbero dunque state le eccezionali piogge che dal weekend hanno riversato sul Canton Ticino circa 300 litri/metro cubo di acqua.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...