Gran Paradiso: alla scoperta del Parco fra segreti di laghi e notti...

Gran Paradiso: alla scoperta del Parco fra segreti di laghi e notti stellate

Quasi 100 anni di storia, ma non smette di stupire: il Parco Nazionale Gran Paradiso propone attività che svelano aspetti sconosciuti e nascosti dell’area protetta e dei suoi abitanti

Il sole tramonta dietro la cima di una montagna, la luce si fa azzurra e la temperatura scende lentamente: un altro giorno finisce al Parco. Ed è proprio in questo momento, quando gli uomini si rinchiudono al caldo delle case, che alcuni animali si destano e iniziano la loro giornata. I boschi si riempiono di rumori nuovi, di scricchiolii, di presenze sfuggenti: uccelli notturni in cerca di cibo, piccoli roditori, qualche lupo furtivo, tutti si muovono circospetti protetti dalle tenebre.
Il cielo, lontano dalle luci delle città, è nerissimo e punteggiato di milioni di stelle; se la luna illumina i sentieri, il cammino sarà più facile: zaino in spalla, si può partire. In quest’estate al Parco, infatti, sono previste otto escursioni notturne in compagnia dei guardaparco e delle guide del PNGP: i visitatori potranno fare una delle esperienze più suggestive che possano capitare, quella di passeggiare nel buio serale, tra boschi e sentieri, per scoprire le voci della notte. Oltre ad aguzzare la vista, il senso che più di ogni altro ci aiuta a percepire il mondo, bisogna tendere le orecchie, dilatare bene le narici e fare attenzione ad ogni refolo di vento per captare un suono, un odore e avvertire la presenza degli animali attorno a noi.

paradiso 2Ma la notte è anche il momento dei racconti, delle storie, delle leggende: sarà emozionante sentir raccontare di masche e di streghe t ra le baite di un borgo antico o alzare gli occhi al cielo per ammirare, nella notte più magica dell’anno, la pioggia di stelle cadenti. Il programma è disponibile qui http://www.pngp.it/iniziative/la-magia-della-notte-escursioni-al-chiar-di-luna. Ma il Parco serba anche altre interessanti e originali iniziative: dal 28 giugno al 29 agosto sono previsti 15 appuntamenti con i ricercatori del servizio scientifico del PNGP che vi condurranno nel mondo della ricerca scientifica ed in particolare dei progetti di ricerca e conservazione in atto nel Parco..ma non solo. Questi incontri, dal carattere informale, si svolgeranno con il ricercatore a introdurre la sua ricerca attorno ad un tavolo assieme ai partecipanti, che con le loro domande potranno scoprire le diverse fasi di ricerca, i racconti  e i segreti sul lavoro di campo per lo studio di flora e fauna, una tra le attività più importanti del Parco Nazionale Gran Paradiso. I temi trattati sono diversi e spaziano dai  laghi di montagna, allo stambecco, alla lontra, agli avvoltoi, e molti altri.. Non mancate quindi a questa bella iniziativa adatta agli appassionati di natura di tutte le età e consigliata  a biologi e naturalisti in erba! Il calendario completo si trova qui http://www.bioaquae.eu/index.php/divulgazione/eventi/eventi-2015

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...