La visione del WWF: un mondo alimentato solo da energia pulita entro il 2050

Il WWF ha una visione completamente nuova del futuro, sogna un mondo alimentato esclusivamente da energia pulita e rinnovabile. E più che un sogno è un’idea concreta, realizzabile e necessaria, possibile da applicare entro il 2050 in modo tale da impedire ulteriori emissioni di CO2 di natura antropica, contenendo il più possibile le temperature entro i due gradi come richiesto nel quinto report dell’IPCC.

energiaSfruttare il Sole, il vento, le correnti ad esempio garantirebbe l’energia necessaria all’uomo e la tutela dell’ambiente. Attualmente gli sprechi sono eccessivi ed insostenibili, le risorse di energia non rinnovabile sono sempre meno in tutto il mondo, e scarseggiando il loro prezzo aumenta a dismisura. Adottando una nuova mentalità, producendo energia pulita potremmo contenere il forzante antropico che sta irripidendo la curva di andamento dell’anomalia della temperatura globale, evitando di incorrere negli scenari climatici peggiori. Così non solo tuteleremo l’ambiente, ma tuteleremo anche noi stessi, le nostre necessità e il nostro portafoglio. Le spese legate ai danni prodotti dalle variazioni climatiche aumentano sempre più e andando avanti così saranno sempre più insostenibili.

energiaIl WWF discute di tutto questo nel lavoro “The EnergyReport”, nel quale spiega che entro il 2050 potremmo avere città alimentate esclusivamente da energia pulita, a basso costo e rinnovabile, inoltre l’economia di vari paesi del mondo avrebbe sicuramente un rialzo e potremmo contenere il numero di “rifugiati climatici”.