Allerta Meteo Puglia, da domani forti venti e piogge intense per il ciclone Gaby

Il maltempo ariva "velocemente dalle coste tunisine" e interesserà il Tirreno centro-meridionale

Una “profonda struttura depressionaria” e il maltempo nelle prossime ore colpirà il centro sud e la Puglia. Ecco il bollettino della Protezione civile regionale che in una nota sottolinea come il tempaccio arrivi “velocemente dalle coste tunisine” e interesserà il Tirreno centro-meridionale, “innescando venti molto forti nei bassi strati su gran parte delle regioni italiane e diffuse condizioni di tempo perturbato al centro-sud”. “Dal mattino di domani, Mercoledì 23 Marzo 2016, e per le successive 18-24 ore, si prevedono precipitazioni sparse, a carattere di rovescio o temporale, su tutta la Puglia, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento“. Inoltre, sempre dal mattino di domani, e per le successive 24-36 ore, si prevedono venti di burrasca dai quadranti settentrionali, con raffiche di burrasca forte. Ci saranno – si spiega – forti mareggiate lungo le coste. Il Centro funzionale decentrato della Puglia, preso atto delle previsioni meteorologiche e dell’avviso di condizioni meteo avverse diffuso oggi dal Dipartimento della Protezione Civile ha valutato un`allerta idraulicagialla sulla zona “Basso Fortore” e allerta idrogeologica gialla sul resto della regione per le giornate di domani e dopodomani, 23 e 24 Marzo 2016. Per lo stesso periodo è stato dichiarato uno stato di preallerta per rischio meteorologico su tutto il territorio. La sezione Protezione Civile, che “seguirà l`evolversi della situazione, invita a consultare la tabella degli scenari, per una corretta comprensione degli effetti al suolo attesi per ciascun livello di allerta previsto, e ad attenersi alle raccomandazioni fornite nelle norme di autoprotezione, consultabili sul sito istituzionale della protezione civile pugliese”.

CONDIVIDI
Nata a Cosenza il 19 Settembre 1981, è giornalista pubblicista dal 2012. Laureata in Storia delle Civiltà presso l'Università del Piemonte Orientale, ha conseguito nel 2008 un Master in Giornalismo, Metodi e Tecnologie della Comunicazione plurimediale, a Torino.