Il 5 marzo a Torino la prima vera nevicata della stagione: città imbiancata, che spettacolo

Nevica a Torino, è la prima volta nella stagione: città completamente imbiancata. La "dama bianca" è arrivata su gran parte del Piemonte, con accumuli anche a Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbania e Vercelli. Alpi sommerse fino a bassa quota

Abbiamo già parlato della “rivincita” dell’inverno in quest’inizio del mese di marzo, dopo un trimestre secco e caldissimo tra dicembre e febbraio. Anche Torino stamattina sta assaporando questa “rivincita” invernale: ha dovuto aspettare fino al 5 marzo per la prima vera nevicata della stagione. In città nevica da ormai tre ore e il suolo è completamente imbiancato. La temperatura si mantiene ferma a +1°C, eppure nella notte fino alle ore 02:00 era altissima, di +8°C, come se fossimo in primavera inoltrata! La città imbiancata è uno spettacolo straordinario, e la precipitazione negli ultimi minuti si sta addirittura intensificando. Sta nevicando anche a Cuneo, AstiAlessandria, Biella, Verbania e Vercelli. Pioggia mista a neve invece a Novara con +2°C e 25mm di pioggia accumulati fino al momento.

Torino Neve 5 marzo 2016 (9)Dall’alba nevica su buona parte della Regione. L’allerta gialla annunciata nelle scorse ore dovrebbe cessare nel pomeriggio, con le prime schiarite. In montagna, informa Arpa Piemonte, sono attesi fino a 50-70 centimetri di neve sulle zone montane meridionali e settentrionali, con accumuli tra i 10 e i 20 centimetri anche a quote di pianura nel Cuneese. Pericolo valanghe in aumento fino a grado 4 (forte) sui rilievi del Cuneese e sulle Alpi Lepontine e Pennine a causa degli accumuli di neve e delle forti raffiche di vento che, in montagna, accompagneranno le precipitazioni. Chiuso nella notte il valico internazionale della galleria del Tenda per il rischio slavine sul versante francese, da alcune ore è attivo sull’autostrada Torino-Savona il filtraggio dinamico dei mezzi. Per monitorare la situazione in tempo reale ecco le pagine relative al nowcasting:

CONDIVIDI
Nato a Reggio Calabria il 18 maggio 1986, è giornalista pubblicista dal 2009. Nel 2004 ha fondato il blog MeteoWeb che nel 2010 è diventato testata giornalistica, di cui è Direttore Responsabile. Dirige diverse testate per il gruppo editoriale Socedit