Maltempo Lombardia: revocata l’allerta codice rosso per rischio idraulico

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia ha revocato con decorrenza immediata la criticita' rossa

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali, ha revocato con decorrenza immediata la criticita’ rossa per rischio idraulico su area urbana milanese, Bozzente, Lura, Groane, Seveso e Lambro La Lombardia e’ interessata dal passaggio di una depressione atlantica. Dopo i temporali di ieri 29/08 pomeriggio sulla zona Alpina dalla notte rovesci e temporali hanno interessato anche la Pianura, sparsi sui settori orientali, diffusi su quelli occidentali con fenomeni anche di forte intensita’. Dal primo mattino di oggi 30/08, si e’ avuta una attenuazione ad est, mentre i fenomeni hanno insistito ancora sui settori occidentali, generalmente di moderata intensita’. Si sono avuti accumuli massimi fino a 80 mm tra Pavese e Milanese con intensita’ orarie localmente molto elevate. Fino al tardo pomeriggio/sera di oggi 30/08 saranno ancora possibili rovesci o temporali sparsi di moderata intensita’ o localmente forte. In seguito generale attenuazione ed esaurimento ovunque. Al momento non risultano criticita’ in atto sul reticolo.In conseguenza delle previsioni meteorologiche, che prevedono per il pomeriggio/sera di oggi 30/08 residui localizzati nuclei temporaleschi, non si escludono localizzati innalzamenti dei livelli idrometrici nell’area urbana milanese.