SEF: la mattonella che produce energia camminandoci sopra

Ideata dalla startup italiana Veranu, SEF è la mattonella intelligente che produce energia pulita semplicemente camminandoci sopra. Ecco come

Un pavimento che genera energia semplicemente camminandoci sopra? Da oggi non è più un sogno, grazie alla startup Veranu e al suo progetto “Smart Energy Floor” (SEF).

Alessio Calcagni attuale amministratore delegato della startup, insieme ad altri tre ingegneri, Giorgio Leoni, Simone Mastrogiacomo e Nicola Mereu, tutti laureati all’Università di Cagliari, ha realizzato una mattonella innovativa che, attraverso l’utilizzo di materiale piezoelettrico (dal greco “piezein” che significa “premere“), è in grado di produrre energia pulita con il semplice calpestio. L’idea è quella di realizzare un pavimento composto da moduli quadrati, della grandezza di 50×50 cm, con spessore di 3 cm, che preveda un’efficienza di conversione dell’energia cinetica in energia elettrica del 50%.

SEF 2SEF è una soluzione intelligente e capace di generare energia pulita e totalmente riciclabile. Ovviamente il sistema è più efficace in un luogo affollato: più gente c’è, più si crea energia. La mattonella, che integra al suo interno sia la struttura tradizionale in terracotta o altro materiale edile, col materiale piezoelettrico (PVDF-TrFE), essenziale per la trasformazione della pressione in energia, potrà essere installata in locali pubblici quali ospedali, centri commerciali, uffici pubblici, scuole ma anche nelle abitazioni private.

SEF 1L’innovazione sta nella possibilità di sfruttare ogni superficie calpestabile (pavimento, marciapiede, pensilina ecc.) come un generatore energetico. L’energia verde prodotta dalla pressione esercitata camminando potrà essere impiegata in altre forme di energia (illuminazione tramite led e riscaldamento dei locali pubblici e privati).