Terremoti in Italia e sismicità, ecco i link utili per saperne di più

Sul web sono disponibili molte informazioni e dati per chi voglia saperne di più su terremoti e sismicità

Per chi fosse interessato a mantenersi informato sulla sismicità dell’Italia, sui rischi sismici di ogni località, ma anche sulle cause che generano un terremoto, sono disponibili sul web numerosi siti che permettono di approfondire ed aumentare la propria preparazione in materia.
Il sito di riferimento per tutto ciò che riguarda i terremoti in Italia è certamente quello dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), accessibile qui.

A questo link è possibile consultare la lista in tempo reale dei terremoti che avvengono in Italia avvertibili dall’uomo, quindi con magnitudo speriore a 2.0 Richter. La lista viene aggiornata in tempo reale e comprende informazioni dettagliate su ogni sisma: oltre alla magnitudo viene indicata l’ora (che viene indicata nell’orario GMT, quindi bisogna aggiungergli due ore in questo periodo estivo), la provincia/zona, la profondità dell’ipocentro in km, e le coordinate geografiche.

Se si vuole avere un’immagine grafica della sismicità dell’Italia, paese dove ogni giorno si contano decine e decine di scosse, si può cliccare qui per consultare la mappa aggiornata in tempo reale con tutti i terremoti appena avvenuti.

Per soddisfare le proprie curiosità in tema di terremoti, esiste una pagina di domande frequenti (FAQ) a questo indirizzo: sempre gestita dall’INGV, permette di comprendere cos’è la magnitudo di un terremoto, cos’è il rischio sismico, eccetera.

Come spiegato in questo articolo ci sono poi una serie di siti internet dove si può approfondire e conoscere la sismicità della propria zona geografica.