Apple: le vendite dell’iPhone 7 sono in linea con quelle dei modelli precedenti

Le vendite dell'iPhone 7 sarebbero in linea con i precedenti modelli: lo dicono le proiezioni della società Localytics

iphone 7 waterproof
LaPresse/Reuters

Le vendite dell’iPhone 7 sarebbero in linea con i precedenti modelli. Lo dicono le proiezioni della società Localytics che intervengono in assenza di numeri ufficiali. Apple, infatti, quest’anno ha deciso di non diffondere il dato delle vendite dopo il primo week-end di lancio, come invece faceva negli anni precedenti. Secondo Localytics, le percentuali di adozione per l’iPhone 7 si attesterebbero all’1%, quelle per l’iPhone 7 Plus (il modello con display piu’ grande) allo 0,2%. Numeri che equivalgono sostanzialmente al lancio dell’iPhone 6s che nel settembre 2015 fece segnare percentuali molto simili, con l’unica differenza di una maggiore adozione iPhone 6s Plus che nella prima settimana di lancio fece registrare lo 0,3%. La societa’ prevede che “i dati potrebbero anche salire” poiche’ registrano solo il numero di persone che gia’ possiede il dispositivo e che utilizza le applicazioni e non quello degli utenti che ha lo acquistato online e sta per riceverlo. E’ possibile, dunque, che le unita’ spedite siano ben maggiori di quelle registrate dalla ricerca, considerato anche il sold-out di alcuni modelli di iPhone 7, gia’ nei preordini online.