Archeologia, Abruzzo: scoperti i resti di una chiesa del XII secolo

In Abruzzo sono stati ritrovati i resti di una chiesa a navata unica

In Abruzzo, sulla montagna di Sant’Egidio, sono stati ritrovati i resti di una chiesa a navata unica con transenna presbiteriale e dei reperti ceramici e numismatici risalenti ad un periodo compreso tra il XII e il XVII secolo: il rinvenimento si deve ad un’indagine archeologica condotta dall’Amministrazione Separata dei Beni di Uso Civico di Paganica e San Gregorio realizzata con il contributo della Fondazione Carispaq e con il patrocinio del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga.