Australia, morso da uno dei suoi coccodrilli: grave il “boscimano scalzo” Rob Bredl

Questa volta Rob Bredl, conosciuto da tutti come il 'boscimano scalzo' (Barefoot Bushman), rischia di perdere un braccio

E’ stato morso più di 40 volte da coccodrilli e serpenti, ma questa volta Rob Bredl, conosciuto da tutti come il ‘boscimano scalzo‘ (Barefoot Bushman), rischia di perdere un braccio. Il 66enne è infatti stato gravemente ferito da un coccodrillo adulto di 4,5 metri mentre si trovava nel suo parco faunistico di Airlie Beach, nel Queensland, in Australia.
Famoso per aver partecipato a numerosi documentari, Rob stava dando da mangiare ai suoi rettili quando il grosso esemplare lo ha afferrato ad una gamba e ha tentato di trascinarlo in acqua. “Fortunatamente è stato in grado di liberarsi prima che lo sommergesse“, ha detto un paramedico del Queensland giunto sul posto.
L’attacco è avvenuto davanti a decine di turisti che ogni giorno affollano la struttura e che con tempestività hanno bloccato l’emorragia prima dell’arrivo dell’ambulanza. L’uomo è stato poi trasportato in elicottero al Mackay Base Hospital, dove i medici gli hanno diagnosticato una grave lacerazione alla mano e lesioni profonde a una gamba. “E’ in condizioni gravi ma stabili“, ha detto alla Dpa un paramedico. (AdnKronos)