Cina: allerta per l’arrivo del tifone Malakas

Malakas segue il tifone Meranti, che ha causato almeno 14 morti e altri 14 dispersi nelle regioni del sud-est della Cina

Il servizio nazionale meteorologico cinese ha lanciato un allarme “giallo” per l’arrivo del tifone Malakas, previsto per oggi, che porterà forti venti e piogge. Malakas, il sedicesimo tifone nel 2016, è stato localizzato a 135 chilometri a largo della costa orientale di Taiwan, con venti fino a 50 metri al secondo, e in movimento verso nord-ovest. Si prevede che questo pomeriggio dovrebbe entrare nel Mare Cinese orientale. La pioggia – secondo il centro meteorologico – si abbatterà sulle province del Zhejiang e Fujian, nonché sulle zone centrali e settentrionali di Taiwan, tra sabato e domenica. Malakas segue il tifone Meranti, che ha causato almeno 14 morti e altri 14 dispersi nelle regioni del sud-est della Cina. La Cina ha un sistema di allarme che prevede quattro diversi colori a indicare i lievlli di rischio: dal rosso che è il più alto, seguito dall’arancione, il giallo e il blu.