In dono ai terremotati del Centro Italia gli incassi della Biciguida realizzata dalla Lumaca nei territori emiliani colpiti dal sisma del 2012

Per offrire un aiuto alle popolazioni colpite dal sisma, La Lumaca ha quindi deciso di devolvere alle vittime del terremoto del Centro Italia l’intero ricavato delle vendite dei prossimi 3 mesi della BiciGuida n.3

Sostenere i terremotati del Centro Italia acquistando la Biciguida realizzata nei territori emiliani colpiti dal sisma del 2012. Questa l’ideale staffetta della solidarietà tra Modena e Centro Italia pensata dalla coop. sociale La Lumaca per esprimere sostegno e vicinanza alle popolazioni ed alle comunità colpite dal terremoto del 24 agosto scorso. A loro verranno infatti totalmente devoluti gli incassi delle vendite realizzate nei prossimi tre mesi.

In Emilia non ci si dimentica facilmente di cosa significhi perdere tutto in un semplice battito d’ali. Di quanto sia facile abbattersi di fronte a un fenomeno naturale imprevedibile come il terremoto, che ferisce negli affetti più profondi, nei simboli di una vita, nei luoghi dove si vive e si cresce.

Per offrire un aiuto alle popolazioni colpite dal sisma, La Lumaca ha quindi deciso di devolvere alle vittime del terremoto del Centro Italia l’intero ricavato delle vendite dei prossimi 3 mesi della BiciGuida n.3, che illustra 17 itinerari ciclistici nella media e bassa pianura modenese, dalla via Emilia al confine mantovano e a quello ferrarese.

La pubblicazione era stata realizzata per contribuire al rilancio dell’economia locale in chiave cicloturistica, attraverso la valorizzazione e la fruizione del territorio, ora può svolgere il nuovo ruolo di contribuire a sostenere le popolazioni del Centro Italia che vivono lo stesso dramma.

Oltre ai 17 percorsi proposti, la Biciguida contiene la mappa delle piste ciclopedonali e dei Percorsi Natura presenti nella pianura modenese, il tutto corredato da un ampia documentazione fotografica e da 66 schede di approfondimento delle emergenze naturali, storiche, architettoniche e culturali. Le proposte sono differenziate per lunghezza, tempo di percorrenza e difficoltà.

È possibile acquistare la Biciguida presso le principali librerie di Modena e provincia oppure richiederla sul sito: http://www.lalumaca.org/vivishop oppure al numero 059 8860012 o alla mail info@lalumaca.org.

Oltre a ciò, La Lumaca ha sottoscritto il “Fondo Solidarietà per le popolazione del Centro Italia” siglato dall’Alleanza delle Cooperative Italiane, CGIL, CISL e UIL per impegnarsi a far confluire contributi volontari da parte dei propri soci e dipendenti pari ad una ora di lavoro, il cui ricavato sarà poi raddoppiato dalla cooperativa stessa per esprimere la propria solidarietà alle vittime del sisma.

I contributi che saranno versati verranno finalizzati a progetti di aiuto alle popolazioni ed alle strutture delle imprese cooperative che avessero subito danni come conseguenza del disastroso evento. Una puntuale e pubblica rendicontazione comunicherà ai sottoscrittori e all’opinione pubblica delle risorse ricevute e di come sono state finalizzate.

Con le due iniziative che abbiamo voluto mettere in campo – ha detto Massimo Bagni, presidente della cooperativa La Lumaca – abbiamo voluto esprimere la nostra solidarietà e vicinanza a tutte le persone che oggi soffrono, e contribuire a fare qualcosa di concreto per un territorio, quello italiano, troppo spesso martoriato da simili drammi e ancora privo di un piano sismico”.