Eventi weekend, Spotorno subito 2016: raccontami in giornale

Dal 16 al 18 settembre Spotorno ospiterà prestigiose firme del giornalismo italiano per il festival dedicato al mondo dell’informazione

Inizia il conto alla rovescia per la quarta edizione di Spotorno Subito, Premio Internazionale Nuovo Giornalismo, in programma a Spotorno dal 16 al 18 settembre. Il Premio è curato da Samanta Chiodini, autrice TV, Emma Lanfranchi, copy, e Daniele Bellasio, caporedattore responsabile on line de Il Sole 24 Ore. Tanti gli eventi in programma che coinvolgeranno i cittadini e i turisti del borgo ligure, famoso per gli oltre 2 chilometri di spiagge sabbiose, il mare cristallino e l’isola di Bergeggi.

In collaborazione con Google, tra gli appuntamenti più rilevanti, venerdì 16 intorno alle ore 20.00 al Molo Sirio, si parlerà di Giornalismo Immersivo e di come le nuove frontiere della realtà virtuale stanno rivoluzionando il linguaggio giornalistico. L’appuntamento sul Giornalismo Immersivo sarà anticipato da un momento dedicato al Giornalismo di viaggio. Colonna sonora della serata sarà la musica di Matteo Terzi in arte Soltanto, il talentuoso busker che da sei anni suona con successo nelle piazze di tutta Europa.

Sabato 17 a partire dalle 15.00 invece, il Molo Sirio sarà animato da un ritmato susseguirsi di TED TALK a cura di importanti firme giornalistiche che esporranno al pubblico pensieri, punti di vista ed esperienze sul tema portante di questa edizione del Premio, Raccontami un giornale.

Alcuni prestigiosi nomi: Silvia Grilli, direttore di Grazia; Tommaso Cerno, direttore de L’Espresso; Maurizio Molinari, direttore de La Stampa; Francesco Costa, vicedirettore del Post, collaboratore di IL Magazine e Roma Radio; Carlotta Scozzari de Il Messaggero; Ferdinando Giugliano, editorialista de La Repubblica e Pietro Masturzo, vincitore World Press Photo of the Year 2010. Come si fa un giornale, come si costruisce una pagina degli esteri, cosa significa fare il fotoreporter nell’epoca degli smartphone sono alcuni dei temi affrontati nel pomeriggio di sabato.

Alle 17.30 si terrà un incontro legato alla stretta attualità del terremoto nelle regioni del Centro Italia dal titolo: “Cronache dalle zone terremotate”.

L’ultimo appuntamento della serata sarà con “Il Giornalismo e la politica nella storia della tv: da Bontà loro al confronto di Sky”, con l’autore tv Francesco Caldarola, il conduttore di Sky Tg24 Alessio Viola e il conduttore radiofonico Giuseppe Cruciani. In chiusura il pubblico potrà ascoltare la musica live voce e chitarra di Mattia Barro – L’Orso.

La giornata conclusiva di domenica 18 vedrà la premiazione ufficiale dei due vincitori di questa edizione del Premio: Mattia Feltri, inviato ed editorialista de La Stampa, e Francesco Costa, vicedirettore de Il Post e ideatore della newsletter sulle elezioni americane. A consegnare i sarà il Presidente di Giuria, Gianni Riotta.

Per maggiori info: www.spotornosubito.it