Festa della Vendemmia: domani Canzoniere Grecanico Salentino e apertura stand

Domani sarà il giorno dell'inaugurazione della grande fiera enogastronomica della Festa della Vendemmia

Sarà il concerto del Canzoniere Grecanico Salentino uno degli eventi di punta del week end conclusivo della XIX edizione della Festa della Vendemmia di Piedimonte Etneo. Lo storico gruppo folk salentino ha aperto l’anno scorso il Concertone della Notte della Taranta a Melpignano e promette di stupire anche alle falde dell’Etna, nel segno di un ideale gemellaggio tra Sicilia e Puglia. Gli artisti saranno sul palco di piazza Madre Chiesa domani sera dalle ore 22, preceduti dallo spettacolo Eppur si muove con Michele Franchina, Salvo ed Enrico Giordano, Rosario Emmi.

STAND APERTI. Domani sarà anche il giorno dell’inaugurazione della grande fiera enogastronomica della Festa della Vendemmia: fin dal pomeriggio stand aperti ed esposizioni di prodotti tipici ed artigianato lungo Corso Vittorio Emanuele II e le vie del centro storico di Piedimonte. Verrà anche inaugurata la Piazza della Vendemmia, ricostruzione di un antico borgo contadino con tanto di palmento per la pigiatura dell’uva e rappresentazioni di arti e mestieri di un tempo. In mattinata estemporanea di pittura organizzata dall’Istituto Fermi-Guttuso di Giarre ed animazione per i più piccoli animazione a cura dell’Istituto Olivetti di Riposto.

DIBATTITO. Sempre venerdì 23 settembre spazio anche alla riflessione sui temi dello sviluppo socio-economico del territorio siciliano ed etneo. Al Museo della Vite di via Mazzini si terrà la tavola rotonda Etna patrimonio dell’umanità, una sfida da non perdere. Il dibattito sarà moderato dal giornalista Francesco Vasta e prevede gli interventi di Anthony Barbagallo, assessore regionale Turismo e Spettacolo, Maurizio Croce, assessore regionale Territorio e Ambiente, Concetto Bellia, presidente Gal Terre dell’Etna e dell’AlcantaraFrancesco Montemagno, membro del cda della Fondazione Unesco Sicilia, Ruggero Razza, coordinatore provinciale del movimento Diventerà bellissima, Andrea Cerra, presidente dell’ass. Cultura Aetnae, Nino Borzì, presidente Distretto turistico Taormina-Etna e sindaco di Nicolosi, Ignazio Puglisi, sindaco di Piedimonte Etneo. L’iniziativa è promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione Cultura Aetnae di Linguaglossa. Evento Facebook.

I CONCERTI DI OGGI. Già stasera dalle ore 21, inoltre, due concerti accenderanno il palco della Festa della Vendemmia: dalle ore 21.30 il sound pop-folk dei Vulkanica, preceduto dalla reunion di band indimenticate della scena musicale anni ’70 di Piedimonte: I Vampiri e La Dura Realtà. Il programma integrale della XIX edizione della Festa della Vendemmia è consultabile sul sito www.festavendemmia.it.