Le previsioni meteo dell’Aeronautica Militare: nuvolosità variabile e temporali

L’Aeronautica militare comunica le previsioni meteo sull’Italia per la giornata di oggi e domani

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica MilitareSituazione: una vasta area depressionaria, in lento movimento verso sud est, continua ad interessare il Mediterraneo centrale determinando condizioni di instabilita’ diffusa sul nostro Paese, specie sulle aree adriatiche, meridionali e isole maggiori; sul nord ovest la pressione inizia ad aumentare. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: parzialmente nuvoloso sul nord ovest e Lombardia con schiarite che si estendono anche a parte del triveneto; ancora qualche residuo rovescio o temporale lungo le coste dell’Emilia-Romagna in un contesto che vedra’ condizioni atmosferiche in via di ulteriore miglioramento con ampi spazi di sereno salvo sulle aree alpine centro orientali dove si potra’ avere qualche piovasco pomeridiano. Centro e Sardegnanuvolosita’ variabile a tratti intensa con associati rovesci o temporali su Umbria, Lazio, Sardegna occidentale e aree costiere di Marche e Abruzzo; nel corso della mattinata primo pomeriggio tendenza a miglioramento con le precipitazioni in esaurimento a partire da Lazio ed Umbria occidentale, mentre fenomeni localmente anche intensi, ancora interesseranno le regioni adriatiche, assorbendosi sulle Marche dalla serata; ampie schiarite sulla Toscana con addensamenti pomeridiani sui rilievi appenninici. Sud e Sicilia: cielo in prevalenza molto nuvoloso un po’ su tutte le regioni con precipitazioni sparse, anche temporalesche, che interesseranno soprattutto Campania e settori tirrenici di Basilicata e Calabria, dove i fenomeni potranno ancora assumere carattere intenso; rovesci o isolati temporali, localmente intensi, possibili anche lungo le coste di Molise e Puglia, mentre fenomeni meno diffusi interesseranno anche la Sicilia settentrionale. Dalla serata condizioni in parziale miglioramento, seppur con residui fenomeni ancora presenti su Campania, Calabria tirrenica e Sicilia settentrionale e nell’entroterra di Molise e Puglia. Temperature: massime in aumento anche deciso al nord, Umbria, regioni centrali tirreniche, Abruzzo, nord Campania e Molise, in sensibile diminuzione sulle restanti aree centro meridionali. Venti: in prevalenza moderati occidentali su Calabria, Sicilia e Sardegna con locali ulteriori rinforzi di maestrale sulle due isole; deboli o moderati da sud ovest su Salento e aree joniche della Calabria in rotazione dai quadranti settentrionali; in prevalenza da deboli a moderati settentrionali sul resto del Paese. Marimolto agitato il Mare e Canale di Sardegna, ma con moto ondoso in attenuazione serale; da molto mosso ad agitato il Tirreno meridionale e lo SWtretto di Sicilia; da mosso a molto mosso lo Jonio con tendenza ad ulteriore intensificazione del moto ondoso nel pomeriggio; da mossi a molto mossi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: nuvolosita’ in aumento nel corso della mattinata sul triveneto con deboli rovesci e qualche locale temporale pomeridiano; iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso sul restante settentrione, salvo addensamenti compatti a ridosso dei rilievi alpini ed appenninici e sulla Liguria con deboli piovaschi associati; dal tardo pomeriggio nuovo aumento generalizzato della copertura con precipitazioni sparse dalla sera, piu’ diffuse e localmente anche temporalesche su Piemonte, Lombardia, Veneto; nella notte tendenza ad intensificazione dei fenomeni su Piemonte orientale e Lombardia. Centro e Sardegnaspesse velature sulla Sardegna con addensamenti piu’ significativi dalla serata sul settore occidentale dell’isola, con associati locali deboli piogge; al mattino ancora copertura compatta lungo le aree costiere di Marche meridionali e sull’Abruzzo con residui rovesci temporaleschi, in successivo assorbimento; nubi in graduale intensificazione nel corso della giornata anche sulle restanti aree centrali peninsulari con deboli piovaschi dalla tarda mattinata sui rilievi appenninici e possibilita’ di qualche rovescio pomeridiano sulla Toscana settentrionale, ma in attenuazione serale; nella sera estese velature ovunque, con nubi piu’ compatte lungo le coste di Toscana e Lazio. Sud e Sicilia: ancora addensamenti compatti al primo mattino lungo le coste delle regioni adriatiche, Calabria e Sicilia settentrionale con residui rovesci e temporali associati, in successiva, graduale attenuazione; nuvolosita’ alternata a schiarite sul restante meridione con deboli piogge e qualche locale debole piovasco pomeridiano sui rilievi appenninici; dal pomeriggio ampie velature sull’isola in successiva estensione alle aree peninsulari. Temperature: minime in lieve calo su aree alpine e prealpine, Salento, Calabria e Sicilia, in tenue aumento sul restante settentrione, Toscana e Sardegna, senza variazioni di rilievo altrove; massime in aumento, anche deciso, su Romagna, regioni centro meridionali peninsulari e sulla Sicilia, stazionarie sulla Sardegna, in lieve calo sul restante settentrione. Venti: moderati dai quadranti settentrionali su Molise, Puglia, Basilicata, Calabria ed isole maggiori con residui rinforzi di maestrale al mattino sulla Sardegna; generalmente deboli da nord altrove. Mariagitato al mattino il Mare di e Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia, ma con moto ondoso in graduale attenuazione; molto mosso lo Jonio meridionale; da mossi a molto mossi il Tirreno meridionale, il medio e basso Adriatico ed il restante Jonio; da mossi a poco mossi i restanti bacini.