Meteo: oggi sull’Italia giornata tra sole e nuvole, domani tempo più instabile a Roma

Meteo: "un vortice di bassa pressione insiste sull'Italia. In questo fine settimana l'atmosfera sulla nostra Penisola sarà caratterizzata da instabilità"

Un vortice di bassa pressione insiste sull’Italia. In questo fine settimana, quindi – spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteol’atmosfera sulla nostra Penisola sarà caratterizzata da molta instabilità: in tutte le regioni le schiarite si alterneranno a momenti di nuvolosità estesa, con rovesci e qualche temporale. Si comincia a sentire un po’ di fresco al Centronord: il clima, dunque, sta assumendo connotazioni tipiche di inizio autunno. Lunedì, scivolando lentamente verso sud, il vortice di bassa pressione manterrà condizioni instabili, soprattutto sulle regioni meridionali, con venti di Maestrale e un calo termico. Il Nord, invece, grazie al rialzo della pressione, godrà di un parziale miglioramento del tempo che martedì si estenderà a gran parte del Paese“.

Sabato nuvolosità variabile in gran parte del nostro Paese, con temporanee schiarite nella prima parte della giornata al Nord e lungo le aree costiere (in particolare, dell’Adriatico e in Puglia). Nel pomeriggio qualche pioggia o rovescio isolato sulle zone montuose del Nord, sull’Appennino centrale, zone interne del Lazio e nordest della Sicilia. I rovesci e i temporali tenderanno a diventare più diffusi sulle Alpi occidentali, in Liguria e sull’Appennino settentrionale. In serata, infatti, i rovesci potranno nuovamente interessare la pianura piemontese e quella lombarda (soprattutto nel settore ovest). Aumenterà anche la probabilità di qualche rovescio o temporale sulla pianura veneta, nell’ovest della Toscana e nell’ovest della Sardegna. Si attenua gradualmente il caldo al Sud e in Sicilia, temperature massime in rialzo al Centronord. Venti di moderata intensità con rinforzi di Maestrale nel mare di Corsica e di Libeccio sul mar Ligure.

La nostra previsione per sabato ha un Indice di Affidabilità medio (IdA pari a 70 al Nord, 75 al Centro, 80 al Sud). Domenica al mattino ancora qualche schiarita all’estremo Sud e in Sicilia. Nubi nel resto d’Italia, accompagnate da rovesci sparsi in gran parte del Centronord: i fenomeni potranno essere più intensi nel settore tra Levante ligure e alta Toscana, sul Friuli Venezia Giulia, tra Lazio, Marche e Abruzzo. Nella seconda parte della giornata i fenomeni si attenueranno al Nordovest: rovesci e temporali si estenderanno alla Campania e al nord della Puglia. Tempo ancora molto instabile su Nordest e regioni centrali tirreniche. Qualche rovescio anche su ovest Sardegna e rilievi della Sicilia. temperature in generale calo: diminuzione più marcata al Centro. Venti di Maestrale in intensificazione sulla Sardegna, generalmente deboli al Nord, moderati sulle regioni centro-meridionali.