Mosca: devastante incendio in un magazzino di materie plastiche, otto pompieri morti

I pompieri morti sono tra i primi arrivati sul luogo dell'incendio per evacuare circa 100 lavoratori che erano rimasti intrappolati nel deposito in fiamme

Otto pompieri hanno perso la vita in un incendio sviluppatosi a Mosca. Le fiamme sono divampate nella periferia cittadina in un grande magazzino di materiali plastici, nella serata di ieri, ed è stato domato solo in tarda nottata. I corpi degli otto pompieri sono stati ritrovati una volta spente le fiamme. Un comunicato del ministero delle emergenze spiega: “i cadaveri di otto colleghi sono stati trovati nell’aerea dell’incendio; avevano perso contatto con gli altri e speravamo fossero vivi. Ma dato l’intensità dell’incendio, le alte temperature e il fumo, non è stato possibile recuperarli“. I pompieri morti sono tra i primi arrivati sul luogo dell’incendio per evacuare circa 100 lavoratori che erano rimasti intrappolati nel deposito in fiamme.