Notte dei ricercatori: a Cosenza l’evento si svolgerà il 30 settembre all’università della Calabria

Questa mattina, nella sala stampa dell'universita' della Calabria, e' stata presentata l'edizione 2016 della "Notte dei ricercatori"

Questa mattina, nella sala stampa dell’universita’ della Calabria, e’ stata presentata l’edizione 2016 della “Notte dei ricercatori“. L’iniziativa e’ stata presentata dal rettore Gino Mirocle Crisci insieme al sindaco di Rende, Marcello Manna, Paola Bianchi di Fincalabra (uno degli sponsor dell’iniziativa) e Giuseppe Passarino, delegato del rettore alla ricerca e al trasferimento tecnologico. “Sara’ una grande festa che segnera’ un momento di raccordo tra l’universita’ e il territorio – ha affermato Crisci -. Durante la giornata, che si svolgera’ contemporaneamente in 300 universita’ europee, verranno allestiti numerosi stand e spazi visitando i quali sara’ possibile conoscere da vicino le attivita’ scientifiche e di ricerca dell’Unical, ma saranno previsti anche momenti culturali e sportivi”. Il rettore, oltre a ringraziare la Regione anche in vista dei recenti accordi di programmazione, ha voluto sottolineare come anche i rapporti con il comune di Rende siano oramai ben collaudati. L’evento sara’ in programma il prossimo 30 Settembre.