Previsioni Meteo: alta pressione al Nord, instabilità al Sud e sulle Isole

Secondo Epson Meteo, sabato su Sardegna, Sicilia e Calabria meridionale atmosfera instabile: sin dal mattino possibilità di precipitazioni

L’alta pressione sul nostro Paese è in rinforzo proteggendo gran parte dell’Europa centrale e meridionale e garantirà fino all’inizio della prossima settimana tempo stabile e clima mite su quasi tutto il nostro Paese, con temperature nella norma o lievemente al di sopra. Faranno eccezione- affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo – il sud della Calabria, la Sicilia e marginalmente la Sardegna, lambite da una perturbazione africana, dove per tutto il weekend e fino a lunedì, permarrà una certa instabilità, con il rischio di rovesci e locali temporali. Secondo Epson Meteo, sabato su Sardegna, Sicilia e Calabria meridionale atmosfera instabile: sin dal mattino possibilità di precipitazioni isolate nel settore del basso Ionio e sulle coste orientali della Sardegna, nel pomeriggio aumenta il rischio di rovesci e locali temporali nei restanti settori delle Isole maggiori e nel sud della Calabria.

In serata e nella notte l’instabilità si concentrerà sulla Sicilia orientale e intorno allo Stretto di Messina. Nel resto del Paese tempo abbastanza soleggiato anche se a tratti osserveremo il passaggio di alcuni banchi nuvolosi medio-alti nelle regioni peninsulari mentre a inizio giornata qualche banco nuvoloso più denso sarà presente lungo le Prealpi e nelle regioni di Nordovest. Temperature senza variazioni. Domenica permarranno condizioni di instabilità nelle due Isole maggiori e nel sud della Calabria dove saranno probabili rovesci sparsi e locali temporali.

In Sicilia rischio di precipitazioni presente già al mattino a partire dal settore meridionale con fenomeni che localmente potrebbero risultare di forte intensità. Nel resto del Paese tempo prevalentemente soleggiato con cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature in lieve aumento al Nord, con valori anche leggermente di sopra delle medie stagionali e con picchi di 25-26 gradi. All’inizio della prossima settimana si verificheranno poche variazioni dal punto di vista meteorologico, con la persistenza dell’instabilità tra Calabria e Sicilia soprattutto nel settori ionici, mentre nel resto del Paese l’alta pressione garantirà ancora tempo buono e temperature molto miti, nella norma o leggermente al di sopra.