Previsioni Meteo: breve tregua, poi nuovo peggioramento da nordovest

Una nuova perturbazione darà luogo a un peggioramento al Nordovest, in Veneto e Sardegna e coinvolgerà domani gran parte dell’Italia, secondo il Centro Epson Meteo

Oggi la perturbazione numero 2 del mese lascerà la nostra Penisola, favorendo così un miglioramento del tempo, con poche piogge residue all’estremo Sud. Già da questa sera però – spiegano gli esperti del Centro Epson Meteouna nuova perturbazione darà luogo a un peggioramento al Nordovest, in Veneto e Sardegna e coinvolgerà domani gran parte dell’Italia, con il ritorno dell’instabilità soprattutto sulle regioni tirreniche. Giovedì probabile persistenza dell’instabilità al Sud, poi la settimana si concluderà con tempo in prevalenza stabile”.

maltempo2Oggi al Nordovest inizio di giornata con bel tempo, a parte la presenza di strati di nubi alte; nel pomeriggio qualche locale pioggia in Liguria, più nuvole anche su Alpi e Prealpi; tra sera e notte piogge sparse in tutte le regioni. Al Nordest al mattino cielo parzialmente nuvoloso sulle Venezie, più soleggiato in Emilia Romagna; nel pomeriggio qualche pioggia isolata sulle zone prealpine e sull’Appennino emiliano, altrove nubi sparse, non compatte; dalla sera aumenta il rischio di piogge in Veneto. Al Centro residue nubi lungo l’Adriatico, con deboli piogge in Molise, ampie schiarite nelle altre regioni; nel pomeriggio moderato aumento della nuvolosità in Toscana e lungo l’Appennino, ma senza fenomeni di rilievo, poco nuvoloso altrove, con un ulteriore miglioramento anche sulle zone adriatiche. Al Sud ancora in prevalenza nuvoloso, tranne in Campania, con deboli piogge in Puglia e Calabria tirrenica, in esaurimento nel pomeriggio, quando il cielo diverrà quasi ovunque poco nuvoloso. In Sicilia al mattino nuvolosità variabile, tranne nel sud dell’isola, con possibili piogge nel Messinese; nel pomeriggio migliora, con la presenza solo di nubi sparse. In Sardegna cielo parzialmente nuvoloso, con più spazio al sole nella parte tirrenica. Temperature massime in calo al Nord, in rialzo al Centrosud. Vento di Maestrale fino a moderato su medio e basso Adriatico, Ionio e Isole. Domani nel corso della notte arriverà una nuova perturbazione che porterà piogge diffuse e clima fresco. Al mattino qualche pioggia o rovescio sparso sul Nordovest e localmente nel settore orientale della Val Padana; tendenza al peggioramento sulla fascia tirrenica della Penisola e sul nord della Sicilia. Nella seconda parte della giornata ancora qualche pioggia al Nordovest, più insistente sul basso Piemonte, in Emilia, rovesci e qualche temporale su Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise; al Sud rovesci e qualche temporale insisteranno soprattutto su Campania, Calabria e sul nordest della Sicilia; in Puglia fenomeni più isolati. Ampie schiarite in Sardegna nel corso della giornata. Dalla sera la tendenza sarà verso un miglioramento, con una generale attenuazione dei fenomeni. Temperature in diminuzione (specialmente le massime) con valori leggermente al di sotto della media. Venti tesi occidentali sulle Isole, Tirreno centrale e meridionale. Giovedì la perturbazione porterà ancora qualche pioggia residua specialmente all’estremo Sud, in particolare su Salento, Calabria e Sicilia nord-orientale. Al Centro e al Nordest ci saranno schiarite anche ampie, mentre al Nordovest nuvoloso ma senza fenomeni di rilievo. Temperature senza grandi variazioni. Venti deboli al Nord, da deboli a moderati sul resto del Paese. Da venerdì il tempo sarà complessivamente buono e più stabile, in generale senza precipitazioni di rilievo. Le temperature saranno di nuovo in aumento.