Syngenta: multa da 12 milioni di dollari per vendita di pesticidi in Usa

Il gruppo agrochimico basilese Syngenta deve pagare 1,2 milioni di dollari per chiudere una vertenza con l'Epa

Il gruppo agrochimico basilese Syngenta deve pagare 1,2 milioni di dollari per chiudere una vertenza con l’Epa, l’agenzia governativa americana di protezione dell’ambiente, relativa alla vendita di pesticidi dichiarati in modo scorretto. L’importo comprende una sanzione di diritto civile pari a 440.000 dollari e un contributo di 750.000 dollari destinato a un progetto di preservazione ambientale, ha indicato l’Epa.