Terremoto: altri crolli a Montegallo dopo la scossa di ieri

Terremoto: altri crolli a Montegallo dopo la scossa di ieri

Il terremoto fa ancora paura nel centro Italia: nuovi crolli a Montegallo dopo la scossa di magnitudo 4.5 che si è verificata ieri

Il terremoto fa ancora paura nel centro Italia. Nuovi crolli a Montegallo dopo la scossa di magnitudo 4.5 che si è verificata ieri. Ulteriori danni sono stati registrati soprattutto nella storica chiesa di Santa Maria Pantano a 1200 sul monte Sibilla. Si tratta di crolli imponenti che hanno peggiorato la situazione. Secondo quanto riportano in Comune altri crolli significativi sono stati registrati nelle frazioni Colle Fratte e Castro. Attualmente nelle otto frazioni di Montegallo ci sono tende per 125 persone mentre nel campeggio della frazione capoluogo gli ospiti sono 265.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...