Terremoto: amatriciana solidale a Roma con Gassman e Mastrandrea

LaPresse/Reuters

Tanti in fila, in una nota pizzeria del centro storico di Roma per aderire all’iniziativa solidale per le vittime del terremoto lanciata Alessandro Gassmann, Valerio Mastrandrea, Marco Giallini, Elio Gemano, Anna Foglietta e Sabrina Impacciatore. Tutti camerieri per una sera a servire un piatto di amatriciana e una bibita per 15 euro. La fila degli avventori solidali inizia ben prima della porta della pizzeria Montecarlo, ubicata in un vicolo vicino a corso Vittorio Emanuele, ma una volta dentro il locale si mangia e si scambiano battute con gli artisti. Anche Vinicio Marchioni, Raoul Bova e Edoardo Leo vestiti con la divisa dei camerieri del locale, servono piatti fumanti di amatriciana. Tutti si danno un gran da fare perche’ l’incasso della serata sia consistente. Andra’, infatti interamente devoluto, a sostegno dei terremotati, all’associazione “Vico Badio” di Fonte del Campo di Accumoli, epicentro del Sisma del 24 agosto.