Terremoto in Calabria: domani scuole chiuse a Vibo Valentia, Serra San Bruno, Nicotera e San Calogero

Terremoto in Calabria, domani scuole chiuse a Vibo Valentia e in altri comuni della provincia

Sono numerosi gli istituti scolastici che resteranno chiusi domani a seguito delle due scosse di terremoto di questa mattina, la prima di magnitudo 3.2 alle 9.24 e la seconda di magnitudo 1.4 alle 13:06. Nel capoluogo il vicesindaco Raimondo Bellantoni ha emesso un’ordinanza nella quale si evidenzia inoltre che l’Ente sta effettuando controlli sul territorio per capire lo stato degli edifici. Stessa decisione, a titolo precauzionale, e’ stata adottata a Serra San Bruno, Nicotera e San Calogero. A Tropea, invece, sono stati momentaneamente evacuati i piani alti dell’ospedale con i pazienti trasferiti al pianterreno.