Terremoto, continuano a svuotarsi le tendopoli: nelle Marche ospitano ormai appena 828 persone

LaPresse/Vincenzo Livieri

Continuano a svuotarsi le tendopoli nelle Marche: solo 828 persone hanno dormito la scorsa notte nelle tende allestite dalla protezione civile nei vari Comuni terremotati delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata. Il numero stesso delle tende e’ sceso a 285, a causa soprattutto dello smantellamento del campo principale di Acquasanta Terme. Sono 222 le prone alloggiate in strutture ricettive. Oggi sono stati erogati 2.297 pasti, 374 i volontari presenti.