Terremoto: da venerdì al via lo smantellamento delle tende ad Amatrice

Ad Amatrice si procederà presto a smantellare le 11 tendopoli allestite dopo il terremoto del 24 agosto scorso

LaPresse/Vincenzo Livieri

Ad Amatrice si procederà presto a smantellare le 11 tendopoli allestite dopo il terremoto del 24 agosto scorso. L’operazione inizierà venerdì 23 settembre, come aveva annunciato nei giorni scorsi il sindaco Sergio Pirozzi. L’ultimo censimento parla di circa 800 persone che dovranno lasciare gradualmente le tende secondo il programma che il Comune sta approntando in queste ore. Oltre 550 hanno già presentato la richiesta per poter usufruire del contributo per l’autonoma sistemazione, 150 quelle che invece potranno rientrare nelle abitazioni di categoria “A”, cioè ritenute agibili in seguito ai controlli. Sono 40 gli amatriciani che si sono già trasferiti presso i Map e le abitazioni del progetto Case messe a disposizione dal Comune dell’Aquila e 16 quelle che hanno deciso di alloggiare provvisoriamente in strutture alberghiere.