Terremoto: Magliano Sabina si mobilita per Amatrice e Accumoli

Domani a Magliano Sabina si svolgerà una cena di beneficenza per la raccolta fondi a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto

Domani, a un mese esatto dal sisma dello scorso agosto, alle ore 20 nella piazza Garibaldi di Magliano Sabina (Ri), si svolgerà una cena di beneficenza per la raccolta fondi a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. All’iniziativa, organizzata dal Comune reatino, collaboreranno tutti i 16 ristoranti del paese, i cui cuochi cucineranno insieme la pasta all’Amatriciana, che verrà servita con una bibita. Il contributo per partecipare è di 6 euro e la cena sarà accompagnata da musica dal vivo. “Siamo molto legati a quei territori per la comune tradizione agricola e l’eccellenza gastronomica – ha spiegato il sindaco Alfredo Grazianisiamo piccole realtà locali che vantano legami comunitari profondi, una ricchezza per tutta l’Italia. Questa cena – ha concluso il sindaco –rappresenta un modo non solo per sostenere economicamente la popolazione così provata dal TERREMOTO, ma anche per rilanciare il valore della condivisione che inizia proprio dalla tavola“.