Terremoto, nelle Marche si procede per la dismissione delle tendopoli

Si stanno smontando le tende nei campi allestiti dalla Protezione civile nei Comuni delle Marche colpiti dal sisma del 24 agosto scorso: lo rende noto la Regione Marche spiegando che sono anche stati terminati i controlli delle scuole della Regione. A poco meno di un mese dal terremoto, la Protezione civile delle Marche, con il sostegno del Dipartimento nazionale della Protezione civile e le amministrazioni comunali, sta infatti procedendo nelle operazioni consentono alle famiglie di lasciare le tende e optando per soluzioni abitative adeguate. Il numero dei posti letto allestiti nelle ore successive all’evento – spiega infatti la Regione – non sono più necessari e le tende si stanno velocemente smontando a cura dei volontari di protezione civile. L’obiettivo è smantellare la quasi totalità dei campi entro la settimana prossima