Terremoto, Pieroni convoca gli operatori del turismo a Visso

Ascoltare le esigenze delle comunità colpite dal terremoto del 24 agosto e condividere azioni e strategie da intraprendere insieme

LaPresse/Vincenzo Livieri

Ascoltare le esigenze delle comunità colpite dal terremoto del 24 agosto e condividere azioni e strategie da intraprendere insieme per ripristinare e migliorare l’offerta turistica nei territori danneggiati. E’ lo scopo di una riunione operativa convocata dall’assessore regionale al Turismo e Cultura Moreno Pieroni per venerdi’ 23 settembre a Visso presso la sede del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. All’incontro sono stati invitati amministratori comunali, operatori e associazioni di categoria: Confcommercio, Confesercenti, Confindustria, Federalberghi, Federcampeggio e molti altri soggetti interessati. “Una prima ricognizione – spiega Pieroni – per operare scelte comuni, con la consapevolezza che per l’entroterra marchigiano colpito dal Sisma il turismo rappresenta, piu’ di altre attivita’, una risorsa vitale. Puntiamo a sostenere e valorizzare l’identita’ culturale e ambientale di questi luoghi, ben sapendo che questo e’ stato e dovra’ continuare ad essere il plusvalore dell’offerta e dell’accoglienza turistica“.