Torna a Milano il “Dog Lovers Day”: premio agli esemplari impegnati nelle aree terremotate

Torna il Dog Lovers Day, una giornata di celebrazione per il miglior amico dell’uomo. Quest’anno Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, dà appuntamento domani, sabato 24 settembre, alle 9,30, all’Istituto dei ciechi di Milano, via Vivaio 7, a tutti coloro che vogliono celebrare insieme la più lunga amicizia della storia umana. Nel corso dell’iniziativa verrano premiati gli ‘eroi a quattro zampe’, i cani protagonisti di operazioni di salvataggio nell’area colpita dal terremoto del 24 agosto, che tanto hanno commosso l’Italia intera per il loro coraggio e la loro dedizione. Saranno dieci le unità cinofile che arriveranno a Milano per ricevere il riconoscimento e questi straordinari quattrozampe, accompagnati dal loro conduttore, e porteranno una testimonianza di quanto grande e importante possa essere il ruolo del cane nella nostra vita. Inoltre, verrà loro consegnato quanto raccolto dalla Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente per le famiglie colpite dal terremoto e dei loro animali: oltre 500 chili di alimenti per cani e gatti e beni di prima necessità di ogni genere. La celebrazione, si legge in una nota degli organizzatori, si chiuderà con la sfilata dei cani-simpatia presentata da Edoardo Stoppa, il ‘fratello degli animali’ di ‘Striscia la notizia’, aperta a tutti coloro che vorranno essere protagonisti con il proprio piccolo amico. L’iscrizione è gratuita e sarà raccolta a partire dalle ore 9.30 direttamente sul posto (istituto dei ciechi, via Vivaio 7). Il Dog Lovers Day, promosso dalla World Dog Alliance, si tiene anche a Taiwan e Shanghai, per rilanciare la richiesta di mettere al bando il consumo e il commercio della carne di cane nei Paesi, soprattutto dell’Estremo Oriente, dove sono ancora diffusi.