Tumori: cena da “12 stelle” Michelin per combattere il cancro al seno

12 stelle Michelin serviranno un menù da 8 portate accompagnate da grandi vini italiani per raccogliere fondi contro il cancro del seno

Una cena di gala mai vista prima: ben 12 stelle Michelin serviranno un menù da 8 portate accompagnate da grandi vini italiani per raccogliere fondi contro il cancro al seno. L’evento, momento di incontro del firmamento del mondo gourmet italiano, si terrà giovedì 22 settembre a Villa Kössler, meglio conosciuta come il Circolo Unificato di Merano. Riservata a sole 150 persone, la cena saprà deliziare i cinque sensi e i cuochi collaboreranno per presentare 8 portate uniche. Gli chef stellati Karl Baumgartner* (Schöneck), Herbert Hintner* (Zur Rose), Peter Girtler **(Gourmetstube Einhorn), Mario Porcelli* (Alpenroyal Gourmet), Alessandro Gilmozzi* (El Molin) e Stefano Ghetta* (L’Chimpl da Tamion), Gaetano Simonato * (Tano passami l’olio, Milano), Gianni Tarabini * (La Présef, Montello), Renzo dal Farra* (Locanda di San Lorenzo, Puos d’Alpago), Silvia Regi Baracchi * (Il Falconiere, Cortona), Theo Penati * (Pierino Penati, Viganò di Brianza) creeranno una cena sensoriale tutta da scoprire interpretando alcuni prodotti dell’eccellenza territoriale e non. Alla cena verrà presentato il calendario 2017 con 12 testimonial dell’Associazione italiana ricerca cancro (Airc): ricercatrici, medici e volontarie dell’associazione hanno posato ognuna in un’azienda vitivinicola diversa per creare un calendario unico. L’intero ricavato della vendita dei calendari e della cena di gala verrà devoluto a Airc, nello specifico verrà indirizzato alla ricerca contro il cancro al seno. Per informazioni: 12.damaeventi.it