Vaniglia naturale a rischio: sale la domanda ma la produzione è in calo

L'80% della vaniglia naturale che si consuma nel mondo arriva dal Madagascar

Comincia a scarseggiare l’aroma naturale di vaniglia, l’estratto delle piante: la domanda non fa che crescere, si legge su Chemical and Engineering news. Largamente impiegata nell’industria alimentare e nella cosmesi, l’80% della vaniglia naturale che si consuma nel mondo arriva dal Madagascar, dove nell’ultimo anno si è registrato un calo del 50% della produzione.

Le industrie hanno da tempo trovato il modo di rimpiazzare l’estratto naturale con l’equivalente sintetico, di cui si producono 18mila tonnellate l’anno, ma la crescente richiesta di prodotti con ingredienti 100% naturali sta mettendo in crisi il sistema.