Voragine in Florida: contaminata la falda di acqua potabile

Una voragine si è aperta sotto un impianto di fertilizzanti vicino Tampa, in Florida

Una voragine si è aperta sotto un impianto di fertilizzanti vicino Tampa, in Florida, danneggiando il luogo di stoccaggio delle acque reflue: oltre 980 milioni di litri di acqua contaminata sono fuoriuscite in una falda acquifera sotterranea di acqua potabile. L’acqua contaminata contiene fosfogesso, una sostanza leggermente radioattiva legata alla produzione di fertilizzanti. L’azienda Mosaic è intervenuta con un pompaggio delle acque contaminate ed ha assicurato che non vi sarebbero rischi per la salute pubblica. Dal canto suo, il direttore del centro per la diversità biologica ha dichiarato che “è difficile credergli quando dicono ‘non preoccupatevi’, dopo che hanno tenuto nascosta la cosa per tre settimane“.