Clima: dalla commissione ambiente ok al parere al Ddl per la ratifica della Cop21

La commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera ha dato il via libera all'unanimità al parere al Ddl del Governo per la ratifica degli accordi di Parigi

LaPresse/Reuters

La commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera ha dato il via libera all’unanimità al parere al Ddl del Governo per la ratifica degli accordi di Parigi. “Il risultato di oggi è molto importante perché permette un iter rapido alla legge di ratifica degli accordi sul CLIMA, raggiunti alla Cop21, in corso di esame del Parlamento“, commenta Chiara Braga, deputata e responsabile nazionale Ambiente del Partito Democratico, relatrice del parere al Ddl di ratifica degli Accordi di Parigi per la VIII Commissione Ambiente di Montecitorio. “Come relatrice del parere – aggiunge Braga – ho proposto al Governo di assumere, anche in vista del prossimo appuntamento della Cop22 di Marrakech, un’impegnativa ‘roadmap climatica’ prevedendo, già a partire dal prossimo disegno di legge di bilancio, in fase di predisposizione, misure atte a garantire il perseguimento degli obiettivi fissati a livello internazionale dal richiamato Accordo, sia rivedendo la Strategia energetica per il Sistema Italia che si muova nella prospettiva di tali obiettivi anche in vista dei target per il CLIMA e l’energia al 2030 fissati dall’Unione Europea”.