Focus sulla Relazione sullo stato della green economy 2016 – L’Italia in Europa e nel mondo

Giovedì 27 ottobre verrà presentata la 5° edizione degli Stati Generali della Green Economy

Giovedì 27 ottobre verrà presentata la 5° edizione degli Stati Generali della Green Economy – promossi dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e del Ministero dello Sviluppo Economico – che si terrà l’8 e 9 novembre nell’ambito del 20° Ecomondo, salone della Green e Circular Economy di Rimini Fiera. Saranno presenti alla conferenza stampa e interverranno: Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente, Lorenzo Cagnoni, Presidente di Rimini Fiera, e Edo Ronchi, Presidente della Fondazione dello Sviluppo Sostenibile.

Grande attesa per la Relazione sullo stato della green economy 2016 – L’Italia in Europa e nel mondo, che verrà presentata nella sessione di apertura l’8 novembre mattina, e che quest’anno propone un’interessante riflessione sui seguenti temi, alcuni dei quali saranno illustrati in anteprima nel corso della conferenza:

  • 5 economie europee a confronto (Italia, Germania, Francia, Regno Unito e Spagna) su 8 tematiche strategiche sulla base di 16 indicatori di performance;

  • approfondimento internazionale sulla green economy italiana, realizzato dal centro di ricerca “Dual Citizen” di Washington DC, per comparare la green economy di ben 80 Paesi nel mondo rispetto a 4 dimensioni;

  • aggiornamento sui progressi della green economy a livello internazionale sulla base dei dati OCSE 2016, su a 4 indicatori guida su scala mondiale;

  • risultati del Rapporto internazionale “State of green business 2016”, realizzato dalla società americana per lo sviluppo industriale sostenibile GreenBiz.

I lavori dell’edizione 2016 degli Stati Generali della green economy proseguiranno nel pomeriggio dell’8 novembre nel corso di 5 sessioni parallele di approfondimento. La mattina del 9 novembre si terrà, infine, la sessione conclusiva dedicata al tema Le città: driver della green economy“, preceduta dalla presentazione delle policy recommendation del Consiglio Nazionale della Green Economy.

Una 5° edizione che vedrà la partecipazione complessivamente di circa 80 relatori, di cui 16 di organizzazioni internazionali di rilievo.

Per maggiori informazioni sugli Stati Generali della Green Economy: www.statigenerali.org

Seguici su twitter: @statigreen – hashtag: #statigreen16 / facebook: Un Green New Deal per l’Italia