Italy goes to Mars: su Sky Tg24 il racconto della missione italiana ExoMars

ExoMars, la missione europea, è giunta al suo momento cruciale

Credit: ESA/ATG medialab

Iniziato il conto alla rovescia per lo sbarco su Marte nell’ambito di ExoMars, la missione europea giunta al suo momento cruciale. Dopo un viaggio di 7 mesi nello spazio, il lander Schiaparelli si è separato dalla sonda madre e si avvicina all’orbita del Pianeta Rosso, dove ammarterà alle 16:48 di domani. A questo evento storico Sky TG24 HD dedica domani, 19 ottobre 2016, una programmazione speciale dedicata durante tutto l’arco della giornata, con reportage, interviste, ospiti e collegamenti live con Roma, da Palazzo delle Esposizioni, dove si svolge l’evento ufficiale “Italy goes to Mars” organizzato dall’Agenzia spaziale italiana insieme a ESA, INAF, Leonardo- Finmeccanica, Thales Alenia Space Italia e National Geographic, e con il centro di controllo della missione dell’Esa a Darmstadt, in Germania. Tra i contributi previsti da Sky TG24 HD, in onda sui canali 100 e 500 di Sky e su Sky TG24, canale 50 del digitale terrestre, le interviste a Paolo Nespoli, prossimo astronauta italiano che volerà a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, che racconta perché andrebbe su Marte, e a Luca Parmitano, protagonista della missione Volare nel 2013, che spiega le sfide della missione ExoMars. E ancora un reportage da Torino di Marta Meli, nei laboratori che hanno messo a punto il modulo di discesa Schiaparelli, mostrando l’hangar con la simulazione di terreno marziano in cui si allena il sofisticato rover protagonista della seconda fase della missione, attualmente prevista per il 2020.