Matthew: salito a tre il bilancio delle vittime, ad Haiti le alluvioni potrebbero distruggere le tendopoli

E' salito a tre il bilancio delle vittime dell'uragano Matthew: un pescatore di Haiti morto questa mattina e altri due in Colombia

LaPresse/Reuters

E’ salito a tre il bilancio delle vittime dell‘uragano Matthew. Si tratta di un pescatore di Haiti morto questa mattina mentre le altre due risalgono alla settimana scorsa e sono avvenute in Colombia e sull’isola di Saint Vincent. Quest’ultima riguarda un ragazzo sepolto da una frana mentre cercava di ripulire un canale dietro la sua casa. Sempre ad Haiti un altro pescatore risulta disperso e, secondo le autorita’, molti residenti hanno sfidato il divieto di uscire in mare pur di procurare da mangiare per le proprie famiglie. Secondo quanto riferiscono alcuni media, infatti, oltre il 70% degli haitiani vive in poverta’ e gli effetti dell’urgano potrebbero essere ancora piu’ devastanti per le migliaia di persone che ancora vivono nelle tende a sei anni dal terremoto che semino’ morte e distruzione sull’isola.